Planet aMigos
[center]benvenuti in Planet aMigos divertiti con i nostri giochi,scarica molti[center]programmi[center] per il tuo pc[center] visita i nostri Video tanti script per la tua pagina web[center] tutto questo in Planet aMigos,nel frattempo...


IndiceRegistratiPortaleAccediGiochiCercaGalleria
IL TUO IP
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 Giochi
 Cerca
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 37 il Mar 28 Ott - 3:45
FACEBOOK
Diventa Fan di Planet aMigos, su Facebook!
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Planet aMigos sul tuo sito sociale bookmarking
link utili
Link utili
Canale 9
Mozilla firefox
Traduttore Google
Emule download
sky
La 7
Rai tre
Rai due
Rai uno
Mediaset.it
Affiliati

   

 



iscrizione veloce
Tagbord
Manda un messaggio qui se vuoi!

Condividere | 
 

 VIRUS INFORMATICI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Peter
@Global Moderator
@Global Moderator
avatar

Sesso : Maschile
 Messaggi Messaggi : 14
Età Età : 32

MessaggioTitolo: VIRUS INFORMATICI   Lun 9 Mar - 18:27

Questo articolo che segue è composto da vari pezzi di articoli che io stesso ho trovato sulla rete!inutile dire che l'ho fatto io perchè NON E' VERO!! è vero che ho rielaborato tutto il materiale trovato per far venir fuori un articolo breve e conciso!dico questo perchè è giusto che i diritti d'autori vadino rispettati cosa che molti non fanno!!!

In questo articolo potrete conoscere cosa sono e come vengono prodotti i virus per i personal computers! nell'area download e possibile scaricare l'intero articolo che parla anche di Chi li produce? Che danni possono provocare? E se si trasmettono anche tramite Internet!



Che cos'è un "virus informatico"

Un virus informatico è essenzialmente un programma, cioè una serie di istruzioni eseguite da un computer con le seguenti caratteristiche: é stato scritto da un programmatore per confondersi alle istruzioni di altri programmi modificandoli;
chi l'ha scritto ha previsto la possibilità che il virus sia in grado di replicarsi, ovvero di copiare le istruzioni che lo compongono in altri programmi; dopo un tempo prestabilito, necessario per effettuare la "replicazione", il virus comincia a compiere l'azione per cui è stato scritto, che può consistere, per esempio, nel distruggere dati e/o programmi presenti su di un supporto magnetico o, semplicemente, nel far comparire a video un messaggio.
Da ciò si deduce che:
i VIRUS non sono capaci di un comportamento autonomo: tutto ciò che sono in grado di fare è stato puntualmente previsto - come per qualsiasi programma di computer - dai programmatori che li hanno ideati e scritti; i VIRUS sono facilmente identificabili ed eliminabili da programmi - detti anche "antivirus" - scritti appositamente; questi ricercano negli altri programmi presenti sul computer la sequenza di istruzioni che caratterizza il virus; ciò è però possibile solo se i virus sono noti, e cioè se è nota, almeno in parte, la sequenza di istruzioni con cui sono stati scritti: tale sequenza è diversa per ogni virus; i VIRUS, come tutti i programmi, non possono funzionare, e quindi portare a termine il compito loro assegnato, se non nel sistema per cui sono stati scritti; quindi un virus scritto per computer che usano il sistema operativo MS/DOS, non potrà "funzionare" su computer Macintosh che usano un diverso sistema operativo, e vice versa; Il primo virus fu sviluppato nel novembre del 1983, con fini dimostrativi, nell'ambito di una ricerca finanziata da una delle principali società costruttrici di computer ed inserita in un più generale progetto di studio della sicurezza dei sistemi informativi. L'obiettivo della ricerca era di dimostrare come le possibilità di un attacco al patrimonio informativo di un'azienda non fossero limitate a quelle tradizionalmente prese in esame negli studi sulla sicurezza fino ad allora svolti; tali studi avevano incentrato la loro attenzione sull'attacco fisico (p.es. atti terroristici), sulla conoscenza illegittima di password e su modifiche ai programmi effettuate da personale interno alle aziende. L'esperimento, che riuscì perfettamente, dimostrò che predisponendo opportunamente il programma aggressore era possibile attaccare qualsiasi sistema: il virus sperimentale, sviluppato in sole otto ore da un esperto, impiegava meno di mezzo secondo per replicarsi "copiandosi" in un altro programma, che diventava, a sua volta, "portatore" del virus. Il primo virus sviluppato in Italia, che ebbe una notevole diffusione in tutto il mondo, fu il cosiddetto virus della pallina - denominato "ping-pong" - che si limitava a far comparire sul video del computer una "faccina sorridente" che si spostava su tutto lo schermo; è quasi certo che tale virus sia stato realizzato per fini di ricerca, nel 1987, da alcuni studenti del politecnico di Torino.



Come si producono i "virus informatici"



I Virus informatici sono in genere realizzati usando linguaggi di programmazione detti di basso livello, cioè linguaggi che consentono di scrivere un programma con istruzioni "simili" o, se si preferisce, "vicine" a quello del linguaggio del microprocessore.In pratica si usano dei linguaggi che controllono bit e bytes e nei quali il programmatore deve occuparsi anche della gestione dei registri (parti di memoria usate per immagazzinare valori) del microprocessore, cosa che nei linguaggi ad alto livello è demandata al compilatore. Questi linguaggi hanno il grosso vantaggio di consentire al programmatore di scrivere istruzioni che sono in grado di compiere delle operazioni (definite a basso livello o Interrupt hardware) come la scrittura diretta sul disco che i linguaggi ad alto livello demandono, invece, a routine proprie del sistema operativo. Un altro grosso vantaggio di questi linguaggi è quello che consentono di intercettare facilmente le operazioni effettuate sul computer come la creazione di directory o di files, la loro copia o la loro cancellazione.I linguaggi più usati, dai programmatori, per scrivere virus informatici sono l'Assembler ed il C. Con l'avvento di sistemi operativi ad interfaccia grafica come Windows '95 la produzione di virus è sicuramente diventata più difficile e diventa ancora più difficile con sistemi operativi "protetti" (OS/2, Windows NT) che sono dotati di meccanismi di protezione che non consentono ai programmi di eseguire direttamente istruzioni di basso livello bypassando le loro specifiche routine.
Tornare in alto Andare in basso
 
VIRUS INFORMATICI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Planet aMigos :: Mondo Pc :: Tutto Hacking-
Andare verso:  
Creare un forum | © phpBB | Forum gratis di aiuto | Contatto | Segnala un abuso | Crea il tuo blog