Planet aMigos
[center]benvenuti in Planet aMigos divertiti con i nostri giochi,scarica molti[center]programmi[center] per il tuo pc[center] visita i nostri Video tanti script per la tua pagina web[center] tutto questo in Planet aMigos,nel frattempo...


IndiceRegistratiPortaleAccediGiochiCercaGalleria
IL TUO IP
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 Giochi
 Cerca
Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 37 il Mar 28 Ott - 3:45
FACEBOOK
Diventa Fan di Planet aMigos, su Facebook!
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Planet aMigos sul tuo sito sociale bookmarking
link utili
Link utili
Canale 9
Mozilla firefox
Traduttore Google
Emule download
sky
La 7
Rai tre
Rai due
Rai uno
Mediaset.it
Affiliati

   

 



iscrizione veloce
Tagbord
Manda un messaggio qui se vuoi!

Condividere | 
 

 INTERNET PROTOCOL

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Peter
@Global Moderator
@Global Moderator
avatar

Sesso : Maschile
 Messaggi Messaggi : 14
Età Età : 32

MessaggioTitolo: INTERNET PROTOCOL   Lun 9 Mar - 18:12

Quando effettuate un'operazione qualsiasi sulla rete, lasciate tracce di voi ovunque.
Questo e` particolarmente vero per il web, in quanto ogniqualvolta ci si collega ad un server o si inviano dati vengono automaticamente trasmesse informazioni come: da quale server (e quindi da quale citta`) si sta chiamando, il nome ed il produttore del programma che si sta usando, quale sistema operativo e` installato sul vostro PC, il vostro IP address, qual'e`l'ultimo sito visitato, se, quando e quante volte ci si e` collegati ad un sito, e talvolta anche il proprio indirizzo di e-mail.

Mentre lasciare simili informazioni in giro puo` non costituire un pericolo per un utente qualsiasi, per un hacker la cosa diventa alquanto pericolosa.
In pratica è come se lasciaste un biglietto da visita (beh... quasi un curriculum!) ad ogni collegamento che effettuate.

Molti siti utilizzano anche un comodo meccanismo di identificazione messo a disposizione dei browser (Netscape, Internet Explorer, Mosaic) che li aiuta ad identificarvi anche a distanza di tempo, e può rivelare loro la frequenza con cui visitate dei siti, IP address, ed altre informazioni che non vorreste dare. Il file in questione e` denominato "cookie". Se usate Netscape lo troverete nella directory del browser con l'innocuo nome di "cookies.txt". Non e` altro che un semplice file di testo, come questo che state leggendo. Bastera` eliminarlo dopo ogni collegamento per eliminare le informazioni che esso puo` rivelare. Se utilizzate siti che richiedono accesso con password può darsi che il cookie contenga delle
informazioni necessarie al vostro collegamento: in tal caso basterà editare il file ed eliminare solo le righe che non contengono il nome del sito in questione.

I "cookies" possono essere disabilitati in alcuni browser (come Netscape). Lo stesso vale per altre tecnologie ancor piu` pericolose (per la privacy), come Java e JavaScript. Rendono piu` allegre le pagine Web... e ancor piu` allegri quelli che vogliono sapere chi, come e quando si collega a una pagina.

Un mezzo molto usato fino a poco tempo fa per nascondere le proprie tracce sul Web era l'Anonimizzatore (http://www.anonymizer.com), ma mentre prima era gratuito ora e` diventato a pagamento. Lo si puo` ancora utilizzare, ma prima di visualizzare la pagina Web desiderata, l'utente e` costretto ad attendere circa mezzo minuto. Inoltre questo servizio e` ora in grado di riconoscere un tentativo di hacking e si rifiuta di eseguire il collegamento.

INDIRIZZO IP (INTERNET PROTOCOL)

I numeri IP sono formati da un unico numero di 32bit, formato da quattro campi di 8bit l'uno separati da un punto
(###.###.###.###), ognuno di questi campi puo' contenere quindi un numero compreso tra 0 e 255, tuttavia essendo i numeri
0 e 255 riservati, si puo' avere un numero compreso tra 1 e 254. Il primo campo contraddistingue la parte pubblica
dell'indirizzo e viene assegnato all'ISP (Internet Service Provider) dietro registrazione all'InterNIC (Internet Network
Information Center) e contrassegna anche la classe del
network (A= 1-126, B=128-191, C=192-254, 127 e' riservato) mentre i restanti tre campi sono ad uso interno dell'ISP.
Quindi risulta subito evidente che possiamo avere una prima protezione consentendo solo a pacchetti di dati che provengono
da determinati IP, l'accesso al nostro sistema.
Tornare in alto Andare in basso
 
INTERNET PROTOCOL
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Planet aMigos :: Mondo Pc :: Tutto Hacking-
Andare verso:  
Creare un forum | © phpBB | Forum gratis di aiuto | Contatto | Segnala un abuso | Crea il tuo blog